Sabato 17 marzo si presenta il “Dizionario biografico delle Marchigiane”, 300 donne protagoniste degli ultimi due secoli

Alle ore 17.30, nella sala “W.Pierangeli” di Pesaro, su iniziativa della Società pesarese di studi storici

Su iniziativa della Società pesarese di studi storici ed in collaborazione con la Provincia di Pesaro e Urbino, verrà presentato domani, sabato 17 marzo, alle ore 17.30, nella sala “W. Pierangeli” della Provincia (viale Gramsci 4, Pesaro) il “Dizionario biografico delle Marchigiane” (Il Lavoro editoriale, 2018), curato da Lidia Pupilli e Marco Severini.  L’opera, che ha coinvolto 34 ricercatori, propone le biografie di 300 donne delle Marche che negli ultimi due secoli si sono distinte in ambito politico, civile, culturale, socio-economico. A presentare il lavoro saranno Lidia Pupilli (dottore di ricerca in Storia dell’età contemporanea nei secoli XIX e XX, coordinatrice di redazione delle riviste di storia «Itineris» e «Centro e periferie» ed autrice di kibri) e Omar Colombo (dottore magistrale in “Ricerca storica e risorse della memoria”, con particolare attenzione alla storia politica dell’Italia contemporanea e al fenomeno del terrorismo), con l’intervento del magistrato penale Silvia Cecchi, che è anche autrice di saggi giuridici, raccolte poetiche e testi narrativi. In evidenza nel volume diverse figure che vanno dalla civiltà mezzadrile e rurale (la vergara) al recente modello marchigiano della piccola e media impresa, con tracce biografiche delle “prime” donne: la prima votante, la prima avvocata, la prima medico-condotta, la prima costituente. L’ingresso è libero. La presentazione rientra nel corso “Storia e Cittadinanza”, inserito nella piattaforma S.O.F.I.A. come attività di formazione dei docenti.

Ufficio stampa Provincia - Pu (G. R.)