Fano, la bomba verrà fatta brillare in mare (meteo permettendo) lunedì 19 marzo

Il sindaco di Fano Massimo Seri

Sarà fatta brillare in mare lunedì 19 marzo la bomba rinvenuta il 13 marzo sulla spiaggia di Sassonia di Fano. Lo ha detto il sindaco Massimo Seri: “I palombari della Marina Militare effettueranno l’operazione lunedì prossimo se le condizioni del mare lo permetteranno”. Intanto la Guardia costiera torna a raccomandare a chiunque dovesse intraprendere la navigazione, di rispettare i vincoli imposti dall’ordinanza dell’ufficio marittimo fanese, accedendo al porto o uscendo dallo stesso, tenendosi sul versante nord e quindi evitando la zona interdetta, se del caso chiamando via radio o telefono la stessa Guardia costiera per eventuali istruzioni, e comunque prendendo visione sia dell’ordinanza che dell’avviso ai naviganti via internet, e prestando attenzione all’emissione dei messaggi di sicurezza delle stazioni radio costiere.