Racconti al femminile, sabato evento per la Giornata della Donna a Castelleone di Suasa.

L’Associazione Turistica Pro Suasa, l’Amministrazione Comunale di Castelleone di Suasa,  ed il Consorzio Città Romana di Suasa, organizzano  “Racconti al Femminile”, una riflessione tra letteratura e danza per approfondire temi e problemi dell’emancipazione femminile, che si terrà a Castelleone di Suasa sabato 17 marzo. L’iniziativa ha avuto il patrocinio della Regione Marche e della Commissione per le Pari Opportunità delle Marche: un’occasione quindi per avvicinarsi e conoscere funzioni e cariche istituzionali proprie dei diritti di uomini e donne. Il pomeriggio prende avvio alle ore 16 con la visita guidata gratuita della Domus  dei Coiedii presso il Parco Archeologico della Città Romana di Suasa, ci si sposterà poi al Museo Archeologico Casagrande, ospitato nel  seicentesco Palazzo della Rovere, per  la visita alle Sale espositive. Nella Sala delle Pitture del Museo, preceduta dal saluto di Meri Marziali – Presidente della Commissione per le Pari Opportunità Regione Marche,  alle 17.30 Olimpia Gobbi presenterà il suo libro “Emancipazione delle donne nella Marche del Sud” che ci offre uno spaccato dell’evoluzione nella situazione di vita delle donne della nostra regione fra Settecento e primo Novecento. A Pina Ferraro Fazio, Consigliera di Parità  per la Provincia di Ancona , il compito di parlarci della situazione ancora problematica delle donne nel mondo del lavoro. Sono previsti interventi di Loredana Caverni – Presidente Provinciale Unione Pro loco della Provincia di Ancona – e di Loretta Lorenzetti – Consigliera del Comune di Castelleone di  Suasa. Ad unire passato e presente la coreografia “Di Forza e di Grazia”Giovani movimenti dal territorio a cura della Compagnia “Ijshamanka”. Al termine aperitivo nel chiostro offerto dall’Associazione Turistica Pro Suasa. Coordina il pomeriggio Marzia Lorenzetti – Consigliera dall’Associazione Turistica Pro Suasa.

dal Comune di Castelleone di Suasa