Fermignano, in arrivo 220mila euro dal bando “Sport e Periferie”

Tra i tre interventi: in programma anche la realizzazione di un bike park, una unicità nazionale

In arrivo 220mila euro per il Comune di Fermignano che ha partecipato, ed è stato tra i comuni finanziati, del nuovo bando “Sport e periferie” indetto dal Coni e dal Ministero dello Sport con un progetto di riqualificazione di tutta l’ area sportiva ovest di Cà Vanzino. Gli interventi, tre, per un totale di 220mila euro sono stati curati dall’ingegnere Luca Londei e permetteranno sia la ristrutturazione degli spogliatoi che della recinzione esterna del campo sportivo di via Costa che sarà realizzata in cemento armato e che da anni necessita di una radicale manutenzione. Gli spogliatoi saranno riqualificati dal punto di vista strutturale cambiando completamente il disegno dell’attuale struttura. Il secondo intervento riguarderà la creazione di un nuovo parcheggio di circa 50 posti auto nell’area antistante il Pala BCC. Mentre il terzo intervento permetterà una nuova, ed unica nel suo genere, struttura sportiva: un bike park che permetterà alle varie scuole di mountain bike presenti nell’intera vallata di avviare i ragazzi alla pratica della bicicletta in sicurezza con un parco dedicato di oltre 4000 metri quadrati. La sua conformazione multidisciplinare, che permette l’utilizzo del percorso anche per attività di ciclocross, e corsa campestre è unica in tutto il  territorio nazionale. “Ottenere questo finanziamento è stato per noi molto importante ed è il frutto della sinergia e del buon lavoro dell’ufficio tecnico e dell’ufficio Europa che insieme hanno collaborato per partecipare a questo bando – spiega il sindaco di Fermignano Emanuele Feduzi -. Con questo intervento, insieme a quelli già completati per 200mila euro per la messa a norma e riqualificazione del palazzetto e di quello da 300mila euro per la nuova palestra, avremo investimenti dell’ordine del milione di euro solo sulle attività sportive in un anno e mezzo di amministrazione. Nel caso del bando “Sport e Periferie” riusciremo dopo anni di richieste, finalmente, a limitare i disagi alla popolazione e alle società sportive che ogni volta che organizzano manifestazioni si trovavano in difficoltà per la viabilità”.

Nota stampa - Comune di Fermignano