Arrestati due pakistani. Nascondevano nei guanti quattro ovuli di cocaina

Nell’ambito dei servizi disposti dal Questore di Pesaro e Urbino dr. Lauro Adriano, protesi ad implementare la vigilanza nei luoghi di aggregazione e di transito, nel pomeriggio del 7 marzo, presso la stazione ferroviaria di Pesaro, personale della Polizia di Stato ha posto sotto controllo due cittadini pakistani, appena giunti da Ancona. Uno dei due si mostrava particolarmente nervoso e stringeva convulsamente un paio di guanti al cui interno aveva nascosto quattro ovuli di eroina per un preso complessivo di 40 grammi.  I due stranieri, rispettivamente di 32 e 26 anni, richiedenti asilo, sono stati tratti in arresto e condotti presso la casa circondariale di Villa Fastiggi. Questa mattina l’autorità giudiziaria ha covalidato l’arresto e disposto per entrambi gli uomini la custodia cautelare in carcere in attesa del processo.