Festa della donna, presentata la nuova direttrice della Bcc del Metauro

Gabriella Mariani

8 Marzo omaggio alla donna. La Bcc del Metauro ha annunciato che la nuova direttrice generale è Gabriella Mariani che ha già ricoperto vari ruoli di rilievo.  Subentra a Marco Furiassi. La professionista ha sottolineato che <<i risultati per la Bcc del Metauro sono più che soddisfacenti. L’istituto, presente nel territorio dal 1911, conferma la sua solidità e il suo trend di crescita. Nel 2017 ha erogato oltre 95 milioni di nuovi affidamenti.  54 mln di euro di prestiti a favore di artigiani, commercianti e aziende agricole. Ha stanziato un importante plafond a sostegno degli investimenti in beni strumentali a tasso agevolato. 10 mln di finanziamenti alle imprese sono stati accompagnati da agevolazione Sabatini Ter e dal Fondo Centrale di Garanzia gestito dal Mediocredito Centrale. Alle famiglie, da sempre segmento rilevante, ha concesso 41 mln di finanziamenti per l’acquisto dell’abitazione principale, ristrutturazioni o interventi di riqualificazione. Dai dati provvisori del bilancio 2017 risulta un utile di circa 2 mln di euro, in crescita rispetto all’anno precedente con un Tier 1 (indicatore di solidità patrimoniale, ndr) che raggiungerà il 16,61% circa il doppio di quanto richiesto dalle normative di vigilanza e coperture del credito inesigibile nettamente superiori alla media nazionale con un decremento costante dello stesso e della sua incidenza sugli impieghi.  Spostando l’attenzione sulle masse complessivamente gestite dalla Bcc del Metauro, i numeri confermano il “circuito della fiducia” che si è formato nella comunità locale. Aumento di clienti, soci, risparmi e depositi che a fine anno ammontavano ad oltre 611,4 mln di euro. Lo stock degli impieghi era invece pari a 379 mln con una massa operativa complessiva che sfiora 1 miliardo di euro>>.