San Costanzo, tutto pronto per la sagra della polenta

Tradizionale appuntamento con la Sagra della Polenta a San Costanzo nel periodo pre – pasquale ed a ridosso dell’imminente arrivo della primavera. Quest’anno si svolgerà il giorno 11 marzo con inizio alle ore 14 in piazza Perticari con lo scopo di valorizzare il territorio con  le sue specialità culinarie, folkloristiche,  storiche e culturali. Varie iniziative verranno svolte durane la manifestazione coinvolgendo la scuola “E. Fermi“ nella divulgazione della storia e cultura del paese e per questo saranno aperte al pubblico le varie strutture e musei del paese come: la Chiesa Parrocchiale “La Collegiata”, Il Museo del’Arte Sacra, la Chiesa di Sant’Agostino, il Teatro “La Concordia”, il Presepe Esoterico ed i Torrioncini del Castello. Particolare interesse sarà per il pubblico l’apertura del Palazzo Cassi con il suo Museo Archeologico, la Pinacoteca, il Museo delle maschere del Castello, la Biblioteca, la mostra dei dipinti di Natale Patrizi in arte Agorà e le foto d’epoca del paese. Non mancheranno promozioni e somministrazioni dei cibi e bevande tipici del paese, mentre la famosa polenta sarà preparata dai tantissimi maestri polentari arrivati da tutta Italia. Ad allietare l’intero pomeriggio sarà la musica dal vivo con la partecipazione del gruppo folkloristico “La Matta“ di San Costanzo, diretta dal suo maestro. Ultima nota: in caso di maltempo la sagra verrà rinviata a domenica 18 con le stesse modalità.