Cantiano, sabato 3 marzo Shi Yang Shi presenta il libro “Cuore di seta”

foto di Alberto Pelayo

Shi Yang Shi torna nelle Marche (Cantiano) per presentare il libro autobiografico che sta cambiando gli stereotipi italiani sui cinesi e invita a riflettere in una maniera inaspettata sull’evoluzione sociale dell’Italia ai tempi della globalizzazione: non una semplice presentazione ma una versione teatralizzata del testo. Filmati, performance, interazione con il pubblico e letture per riassumere velocemente il percorso di un ragazzo che come tanti, al tempo d’oggi, crescono tra più culture, più radici, più identità. Appuntamento sabato 3 marzo 2018 ore 17 presso il Chiostro S. Agostino di Cantiano.

L’autore – Shi Yang Shi , nato nel 1979 a Jǐnan, nel Nord della Cina, è arrivato in Italia nel 1990. Dal 2006 è cittadino italiano. Nel 2016 si è laureato alla Bocconi. Compagno dello stilista e artista cantianese Angelo Cruciani (creatore del marchio YEZAEL che ha anche vestito tanti protagonisti dell’ultima edizione del Festival di Sanremo), SHI YANG SHI conosce e frequenta Cantiano che ormai sente anche lui un po’ “casa”. SHI YANG SHI è anche attore, mediatore culturale e linguistico. Noto al pubblico per essere l’unico inviato straniero de Le Iene, è apparso in tanti ruoli al cinema (“Il Vegetale” di Gennaro Nunziante, “Go Go Tales” di Abel Ferrara, “La stella che non c’è “ di Gianni Amelio, “Brutti e cattivi” di Cosimo Gomez), in fiction (Un Posto al Sole, Capri, CentoVetrine) e vari format televisivi (Camera Caffè, Quelli che il Calcio). Da clandestino a personaggio pubblico, da lavapiatti ad attore di successo, da cittadino cinese a cittadino italiano: Shi Yang Shi è oggi un uomo trasversale a culture che sempre di più si intrecciano. La sua storia è un positivo esempio di immigrazione e di integrazione sociale. Tra avventure e disavventure, SHI YANG SHI supera complessi personali e sociali attraverso le vicende di un lungo viaggio che dall’Oriente lo portano all’Occidente, che dal profondo lo portano alla luce del suo destino.

Il libro – Pubblicato dalla Mondadori (Chrysalide /ottobre 2017), Cuore di seta è un libro autobiografico. Racconta la vita dell’autore dall’infanzia in Cina all’arrivo in Italia, dall’adolescenza turbolenta all’età della consapevolezza e del riscatto. Un altalenarsi di eventi contrastanti portano l’autore a perdersi nella propria storia. Un cuore sensibile lacerato che cerca di ricucire, difficoltà dopo difficoltà, la tela della propria vita: immigrazione, identità, sessualità, tante scelte in una vita densa di labirinti mentali e psicologici alla scoperta di una personale verità.