San Lorenzo in Campo, carabinieri salvano signora colpita da malore in casa

Allertati dai vicini, i carabinieri di San Lorenzo in Campo trovano e salvano una signora di 76 anni da tempo residente in loco ma tedesca d’orgine. Non rispondeva né al telefono né al citofono, da qui l’allarme dei conoscenti. Ieri è stata ritrovata in precarie condizioni di salute seduta a terra non del tutto cosciente lamentando forti dolori alle gambe. I carabinieri hanno chiamato medico e 118 per il trasporto all’ospedale di Pergola. Dopo le prime cure e diagnosi, le sue condizioni non destano particolari preoccupazioni.