Baldelli (FdI) e Silvestri (segretario regionale Sappe) incontrano gli agenti del carcere di Fossombrone: “Grande professionalità tra mille difficoltà”

Antonio Baldelli, capolista di Fratelli d’Italia per la Camera nel collegio Marche nord di Ancona e Pesaro, ha incontrato, insieme al segretario regionale del Sappe Marche Nicandro Silvestri, il personale di Polizia Penitenziaria che opera presso il carcere di Fossombrone. “Una storica struttura, voluta e concepita dal generale Dalla Chiesa, per combattere le Br e le associazioni mafiose e camorristiche – ricordano Baldelli e Silvestri – e che oggi sopravvive grazie allo stoico impegno del personale di Polizia Penitenziaria che vi opera. Molte sono state le lamentele e le richieste di attenzione da parte del personale rimaste inascoltate: la richiesta di interventi tecnologici (video sorveglianza dei reparti detentivi, sistemi di allarme anti-intrusione e scavalcamento, automatizzazione dei cancelli), l’avvio dei lavori di ristrutturazione dei reparti detentivi e del muro di cinta”. E ancora: “L’incremento di personale da anni ampiamente sotto organico per il blocco del turnover e la definitiva assegnazione di un direttore in pianta stabile, figura assente presso l’istituto da oltre 10 anni. Le criticità e difficoltà sono tante e per questo non posso che ringraziare il personale di Polizia Penitenziaria e il comandante dei poliziotti penitenziari, la dottoressa Marta Bianco, per la professionalità, dedizione e competenza con cui svolgono il proprio lavoro. Ci impegneremo perché il prossimo governo assuma i provvedimenti richiesti dalla Polizia Penitenziaria e attesi da troppo tempo”.