I numeri del bilancio. Democratici per Cantiano: “Tasse invariate con mezzo milione di euro che arrivano da nuove entrate”

Panoramica di Cantiano

“I numeri di un bilancio serio, concreto, virtuoso frutto di anni di intenso lavoro  amministrativo: una solida base per guardare al futuro con ottimismo e coraggio”. Le parole esprimono in sintesi il documento esposto dalla lista civica Democratici per Cantiano che attraverso una nota analizza quanto segue:

“Tassazione invariata e mantenimento del livello dei servizi al cittadino. Per il quarto anno consecutivo blocco delle aliquote fiscali e conferma delle tariffe tributarie, confermata la riduzione del 3,5% sulla Tari anche per l’annualità in corso, invariato ìl costo dei servizi a domanda individuale (mensa scolastica, trasporto scolastico…)”.

Poi si entra nel dettaglio del documento: “Sono state consolidate nuove entrate nella parte corrente del bilancio figlie di efficaci e programmate azioni amministrative. Farmacia comunale (canone di concessione più affitto dei locali – 85. 400 euro), casa di riposo (canone di concessione più affitto dei locali compresa la seconda annualità dell’anticipo offerto in sede di gara – 318.858 euro), parco fotovoltaico (incentivo statale più vendita energia al netto delle spese di gestione e rata mutuo oltre al beneficio economico IVA sui costi pari a 78.760 euro – 42.000 euro), contributi Regione-Provincia per nuove azioni e/o interventi – acquisto dotazioni tecnologiche, sostegno a manifestazioni, manutenzione strada del Catria – 32.285 euro, incentivo statale per interventi di efficientamento sugli edifici scolastici, oltre al risparmio sui costi annui di riscaldamento sostituendo le vecchie caldaie a gasolio con nuove ed efficienti pompe di calore elettriche alimentate dal fotovoltaico installato – 67.000 euro. In totale le entrate a bilancio a seguito dell’azione amministrativa sono pari a 545.543 euro, i trasferimenti dello Stato pari a 545.289 euro. In sostanza un pareggio tra nuove entrate e trasferimenti, un segnale di buon governo”. Il documento analizzato prosegue con il piano di investimenti per la manutenzione ordinaria e il decoro degli edifici pubblici, strade e piazze, mezzi e proprietà comunale: nel dettaglio acquisto materiale per interventi sugli edifici scolastici, lavori di manutenzione sugli edifici scolastici, manutenzione mezzi e scuolabus, manutenzione strade e segnaletica, illuminazione pubblica,  interventi straordinari su strade e piazze, fondi per l’attivazione di una convenzione manutenzione strade vicinali/extraurbane 81.750 euro.

Sostegno a manifestazioni: Turba (13.000 euro), Piazza del Gusto (12.500 euro), Mostra Mercato del Cavallo (13.500 euro), Estate Cantiano-Turismo-Eventi Culturali (11.000 euro).

Sostegno ad associazioni: Usd Cantiano, Polisportiva Cantianese, Tennis Club, Pro loco, Avis, Banda musicale, Coro, Campus estivo, Protezione civile (27.000 euro).

La lista civica Democratici per Cantiano annuncia infine il piano di investimenti e lavori pubblici con coperture finanziarie già previste a bilancio: “Asfaltature in zona Ponsalcano, Tranquillo/Pontericcioli con accensione di un mutuo grazie al bilancio solido (100.000 euro), riqualificazione del complesso di Sant’Agostino (pavimentazione, tinteggiature e illuminazione del chiostro, infissi per l’aula multimediale, illuminazione della facciata della chiesa – creazione spazio Turba – 250.000 euro) con fondi provenienti dalla strategia delle aree interne e infine la riqualificazione energetica ed efficientamento della pubblica illuminazione con fondi derivanti da bando di gara con ‘Contratto di Disponibilità’ – (760.000 euro)”.