Bocce, il fanese Marco Principi si laurea campione regionale

Schiacciante vittoria dell’azzurro portacolori de La Combattente di Fano che è riuscito a centrare l’obiettivo

Marco Principi si è laureato campione regionale di bocce nella categoria U18. Ieri, domenica 18 febbraio, strepitosa prova dell’atleta 16enne in forza alla APD La Combattente di Fano che, nell’anconetano, ha superato 4 turni di gara riuscendo a conquistare il gradino più alto del podio del Campionato Regionale di categoria. Al mattino nella fase eliminatoria, presso la bocciofila Olimpia di Marzocca (AN), ha battuto in sequenza: Alessio Passarotti della società Tolentino (MC) per 12 a 3, David Tavanxhiu della società Valtronto (AP) per 12 a 5 e Christian Guerrieri della società di Comunanza (AP), per 12 a 7. La finale, disputata nell’impianto della bocciofila Chiaravallese, Marco Principi ha assestato il colpo decisivo superando con un secco 12 a 4 l’avversario Alex Rapari della Montefanese (MC). «A Marco Principi esprimo le congratulazioni più profonde – ha detto il presidente della APD La Combattente di Fano Enzo Tonelli – perché prima di essere un grande atleta è un ragazzo che dimostra maturità, dedizione e serietà. I risultati che ottiene a ripetizione sono frutto di passione e impegno e Marco, già Campione Europeo Juniores a squadre, dimostra con i fatti i sani valori che lo sport delle bocce è in grado di veicolare fra i giovani. Davvero una grande soddisfazione».