Fano, Fabbri (Pd): “Politiche sociali sono il cuore del nostro programma”

“I governi del Pd hanno introdotto misure fondamentali che testimoniano come le politiche sociali siano il cuore della nostra azione politica. Sarebbe lungo fare l’elenco completo, ma voglio citare le più importanti, perché hanno consentito di rendere il Paese più giusto, anche sul piano dei diritti: il Rei per contrastare la povertà, la legge sul dopo di noi, gli 80 euro, la riforma del terzo settore, il bonus bebè, l’Ape sociale, la legge sul femminicidio e il potenziamento del piano nazionale contro la violenza di genere, le unioni civili, il biotestamento, l’aumento del Fondo sanitario, il Jobs act per accrescere il numero degli occupati. Ancora molto però dobbiamo fare per rendere questo Paese più giusto, in particolare per le donne. Per questo il nostro programma indica le politiche sociali, il lavoro e il sostegno alle famiglie come obiettivi principali anche per il futuro”.

Così Camilla Fabbri, candidata alla Camera per il Pd nel collegio uninominale Fano-Senigallia, in occasione dell’incontro organizzato ieri, a Fano, insieme alla senatrice Pd e presidente della Commissione di inchiesta sul femminicidio, Francesca Puglisi, e all’Assessore alle Politiche Sociali del Comune di Fano, Marina Bargnesi. Per Puglisi: “è importante confermare la presenza di Camilla Fabbri in Parlamento, punto di riferimento per il nostro territorio. Dopo aver agganciato la ripresa – conclude- è fondamentale, nella prossima legislatura, essere ancora più incisivi nelle politiche sociali di contrasto alla povertà e di sostegno alle famiglie e alle donne”.