Volontari al lavoro per pulire ma i loro appelli restano inascoltati

Il gruppo di volontari Puliamo Fossombrone nell’ultima uscita ha visto all’opera dieci i volontari entrati in azione per pulire la strada dei Cappuccini, di accesso a Fossombrone e l’area che si trova sotto il ponte nuovo sul Metauro. <<Operazione riuscita – commentano soddisfatti per il lavoro svolto – purtroppo è sempre più abbondante il “raccolto” nonostante si continui a ripetere da mesi alla gente di avere maggiore riguardo e che soprattutto si eviti l’abbandono a caso dei rifiuti. Ancora una volta abbiamo notato che sono troppi coloro che hanno la brutta abitudine di ricorrere al lancio, di tutto e di più, dal finestrino della propria automobile. Si va dagli scarti della colazione, a quelli delle merende, c’è chi abbandona ciò che non finisce di un pranzo veloce per non parlare di centinaia di pacchetti di sigarette. E la cosa peggiore è quando il “lancio” viene effettuato da sopra i ponti. Pulire non è facile né piacevole. L’unico “getto” ammesso, dovrebbe essere solo quello dai carri di carnevale!>>. Si spera che l’ennesimo appello possa ottenere riscontri positivi. <<Un ringraziamento particolare va al comune di Fossombrone che ci ha offerto altre pinze e guanti per la pulizia. Appuntamento per tutti al prossimo mese>>. Situazioni per nulla piacevoli e quel che più rammarica è che non esista un minimo di rispetto per niente e nessuno.