Urbino, furti nelle auto parcheggiate. Preso il ladro seriale, un giovane di 22 anni

Metteva a segno colpi in tutta Italia. Soggetto preferito le automobili. Dopo le prime indagini partite da Fano, la polizia della Squadra Mobile di Pesaro e del Commissariato di Urbino con la collaborazione della Squadra Mobile di Rimini, ha messo fine all’attività del giovane italiano, 22 anni, già noto alle forze dell’ordine. Fondamentale anche il ruolo della videosorveglianza in alcuni punti dove “operava” il malvivente residente a Rimini. Dalla persquisizione nella sua casa, inoltre, sono state rinvenute e sequestrate, borse, portafogli e documenti che portavano addiritttura a gente “colpita” e derubata nel Bresciano. Campo d’azione preferito, parcheggi di cimiteri, campi sportivi e centri commerciali. Il giovane è stato denunciato in stato di libertà all’Autorità Giudiziaria per ricettazione.