Fossombrone, è gravissimo il giovane di 24 anni che si è sparato alla testa

Versa in gravissime condizionei all’ospedale San Salvatore di Pesaro il giovane di 24 anni che l’altra sera si è sparato alla testa nella casa di Isola di Fano. In un pòrimo momento si era pensato a un incidente. Dalle ricostruzioni è risultato palese il tentativo di suicidio. La famiglia vive e lavora ad Ancona, compreso il ragazzo, ma sono originari della zona e hanno un’abitazione proprio nella frazione del Comune di Fossombrone. Lui è uno studente universitario e spesso da Ancona veniva a Isola di Fano per studiare. Il fatto è accaduto l’altra sera poco dopo le 19. Sconforto tra chi lo conosce. E soprattutto una domanda. Perché quel gesto?