A Urbino lo shopping va all’Università

Padova, Bologna, Firenze (per citarne alcune) e adesso Urbino. Un’altra università italiana segue il modello americano e apre il proprio store di merchandising. In  vendita magliette, tazze, agende, portachiavi, zaini e tanto altro, tutto con il logo dell’Università “Carlo Bo”.

Lo store di Piazza Rinascimento 2

Il negozio si trova nel cuore della città, in Piazza Rinascimento 2, per attirare così anche i turisti oltre agli studenti e ai docenti. “Lo store con il logo della nostra Università intende promuovere il senso di appartenenza a un Ateneo e a una città,” spiegano il rettore Vilberto Stocchi e Fabio Musso, docente di economia e gestione delle imprese. In Italia il 65% delle Università ha un negozio con merchandising proprio. Dal più antico, a Padova, fino allo store della Sapienza di Roma, inaugurato a fine 2016.

Fabio Musso presenta il merchandising alla stampa

Quello di Urbino è un bel traguardo, nient’affatto scontato. Anzi, forse un punto di partenza, dato che, come spiega Musso, in futuro allo store “fisico” seguirà quello online per poter arrivare davvero a tutti, compresi i ragazzi stranieri che a Urbino hanno studiato per un corso estivo o per un anno accademico.

Al momento sono 30 gli articoli in vendita, che aumenteranno progressivamente per fornire un’offerta dinamica, in grado di mantenere viva l’immagine dell’Ateneo ducale. E i prezzi? Assolutamente convenienti perché il fine non è quello di lucro, ma quello di aumentare la visibilità del brand “Università degli studi di Urbino” e dell’Ateneo. Un rapporto qualità-prezzo davvero ottimo, aggiungiamo, dopo essere stati a fare shopping nel nuovo store. Mette quasi voglia di tornare studenti. Almeno per un po’.

mcdonalds