Fano: atti vandalici all’ospedale (sala gessi). Sabotaggio?

Davvero ignobili i fatti accaduti all’ospedale Santa Croce di Fano nella notte tra domenica e lunedì. Delinquenti nel vero senso del termine, sono entrati nella sala gessi causando diversi danni. Hanno tagliato con i seghetti usati dai medici i cavi elettrici e telefonici dei computer e di altre apparecchiature informatiche determinando vari problemi strutturali e tecnici. Al mattino l’amara scoperta fatta dal personale che stava prendendo lavoro nel reparto di ortopedia. Sull’episodio sta indagando la polizia di Fano che nella giornata di ieri ha eseguito i primi rilievi in loco. Fatto analogo accadde un paio di mesi fa. Dopo l’intervento dell’assitenza, la sala gessi a distanza di poco più di un’ora, ha ripreso il suo normale iter lavorativo.