In memoria di Scarponi in attesa della Tirreno Adriatico e Giro d’Italia

Una serata dedicata alla sicurezza stradale, il 2 febbraio a Filottrano (Ancona), apre il calendario di iniziative intitolato “L’aquila e le sue colline” in ricordo di Michele Scarponi, il campione di ciclismo morto il 22 aprile in un incidente stradale mentre si allenava alle porte della cittadina: si era scontrato con un autocarro Fiat ‘Iveco’ guidato da un un 58enne del posto. Per ricordare il campione passeranno a Filottrano anche la Tirreno-Adriatico (11 marzo) e il Giro d’Italia (quinta tappa Assisi-Osimo il 16 maggio). All’iniziativa “Bicicletta: una questione di futuro” interverrà tra gli altri Marco Scarponi, fratello di Michele.