Fanese conquista il titolo “strongman”

Ercole esiste ed è marchigiano. Si chiama Raffaele Lotito, 22 anni, residente a Fano studente di Scienze motorie a Urbino, ha conquistato il titolo di campione italiano di “strongman”, disciplina in cui, come si può ben intuire dal nome della competizione, servono muscoli, tanti muscoli. Giusto per dare un’idea dell’allenamento quotidiano di Raffaele, si trasporta sulle spalle per 25 metri la scocca di una vecchia Fiat 500 dal peso di 350 chili e solleva un bilanciere da 250 chili per nove volte. La dedizione e il duro allenamento ha permesso a Raffaele di superare con facilità le prove finali. Raffaele ci dimostra che, con l’impegno e la dedizione, i sogni si possono realizzare indipendentemente dalla nostra provenienza geografica.

 

mcdonalds