Bocce, serie A, specialità raffa. Bene Vallefoglia e Montegranaro

Continuano le belle prestazioni delle squadre marchigiane nella serie A di bocce, specialità raffa. La CDM Vallefoglia ha sconfitto 3-0 il Cagliari confermandosi, dopo 10 giornate, al secondo posto della graduatoria a soli due punti dalla capolista Marino. Il Montegranaro ha invece strappato un prezioso punto pareggiando per 1-1 a Modena sul difficile campo della Rinascita.

La CDM di coach Anselmo Druda ha chiuso subito i conti contro i sardi aggiudicandosi in partenza il match di terna e l’individuale. Nella terna Patregnani-Maione-Paganelli hanno sconfitto Brucciani-Porcu-Cossu 8-1, 8-4, mentre nell’individuale Porrozzi ha battuto Moi 8-4, 8-3. A quel punto, per la CDM, bastava aggiudicarsi o pareggiare uno dei due restanti match di coppia per vincere l’incontro. Il punto decisivo lo portavano a casa Porrozzi-Patregnani che battevano Brucciani-Porcu 8-2, 8-6. Nell’altro match di coppia usciva un pareggio e così, il punteggio finale era 3-0 per la CDM Vallefoglia. La squadra del pesarese, neopromossa in serie A, può continuare a sognare addirittura lo Scudetto. Ottima anche la prestazione del Montegranaro a Modena. Pareggio per 1-1 con il punto per i gialloblu di coach Antonio Di Chiara arrivato con il successo dell’inagliari 10, Fashion Cattel 9, E. Millo 5, L’Aquila 4.

PROSSIMO TURNO (sabato 27 gennaio): Mdividualista Dari 8-2, 8-4 sul rivale emiliano Signorini. Prima la sconfitta nell’incontro di terna e poi i due pareggi nei match di coppia. Il Montegranaro continua così nel suo ottimo campionato, con l’attuale quinto posto in classifica. Classifica dopo 10 giornate su 22: Boville Marino 25, C.D.M. Vallefoglia 23, MP Filtri Caccialanza 22, CVM Utensiltecnica 19, Montegranaro 15, Nova Inox Mosciano 14, Alto Verbano 14, G.S. Rinascita 11, Termosolar Cosciano-CDM Vallefoglia, Montegranaro-Fashion Cattel Treviso