Arrestata ad Acqualagna banda Room, diversi i furti compiuti nelle Marche

I carabinieri di Riccione hanno arrestato i componenti di una banda dedita ai furti in appartamento. Hanno messo a segno, come documentato dalle indagini dei militari, diverse decine di furti e rapine avvenuti in Emilia-Romagna e nelle Marche. Si tratta di una banda di soggetti di etnia Rom, originari della fascia meridionale della provincia di Roma. Sono stati arrestati a Pole (Acqualagna). Tutto è partito dopo un colpo messo a segno a San Giorgio di Pesaro.
Immediata è arrivata la segnalazione ai carabinieri della locale stazione che hanno dato vita a  un lungo inseguimento. Coinvolte anche altre pattuglie della compagnia di Fano e di Urbino. Oltre trenta chilometri fino alle vie interne di Acqualagna, dove i carabinieri sono riusciti brillantemente a bloccare l’auto dei fuggitivi con uno speronamento. Tre sono sgtati subito fermati.  Il quarto  è stato acciuffatopreso dopo un inseguimento a piedi.