Notte di Capodanno, quattro feriti in provincia

Notte di Capodanno nelle Marche con alcuni feriti a seguito dei classici botti. Nello specifico quattro i feriti nella nostra provincia, tra cui due bambini di 10 e 11 anni con bruciature alle mani provocate dalle ‘stelline’. Una 50enne di Pergola e un 15enne di Fossombrone hanno subito ustioni maneggiando petardi. Sono stati curati in ospedale con prognosi di 10 giorni.