San Lorenzo in Campo, 180mila euro per il borgo di Montalfoglio

“San Lorenzo in Campo c’è – esordisce un soddisfatto Sindaco Dellonti –  sono arrivati 180.000 euro a fondo perduto per la frazione di Montalfoglio. Sono particolarmente soddisfatto e lieto di annunciare che anche il nostro Comune è stato inserito fra i vincitori del bando a livello nazionale  ‘Recuperiamo i luoghi culturali dimenticati’ promosso dalla presidenza del Consiglio dei Ministri.  Era un progetto  presentato circa un anno e mezzo fa  a cui non pensavamo più, ma ieri è arrivata la bella notizia di fine anno.  Erano stati messi a disposizione 150 milioni di euro per i 7540 luoghi e progetti presentati dai 3197 comuni italiani, mentre 139759 erano state le segnalazioni via mail dei cittadini, enti ed associazioni a sostegno dei loro Comuni. L’apposita commissione per la selezione degli interventi era stata individuata con DPCM il 19 giugno dell’anno corrente ed ha terminato il lavoro il 15 dicembre scorso, selezionandone 273 ed inserendoci anche il nostro borgo di Montalfoglio.

Foto di Maria Cannelli

Di grande importanza sono state anche le numerosissime segnalazioni via mail dei  laurentini a sostegno del disegno presentato per il borgo di Montalfoglio. Un plauso – prosegue – va anche al gruppo consiliare di minoranza che ha sostenuto tale iniziativa. Con questo finanziamento si andrà a restaurare le mura castellane, il rifacimento della pavimentazione ed altri interventi su arredi urbani e torretta medioevale per creare un bel vedere sull’intera Valle del Cesano.

Siamo sempre più convinti che avere di continuo progetti da presentare ai vari bandi è una condizione fondamentale per attingere ai contributi. Questo bel risultato – conclude il sindaco – ripaga l’intera squadra di noi amministratori per il grande impegno profuso, fatto di costanza, sacrificio e tenacia nella gestione di questo splendido Comune.  Questo è stato un bel modo per concludere il vecchio anno ed è di  buon auspicio per il nuovo in procinto ad arrivare”.