Urbania, con la Befana città capitale del divertimento!

Dal 4 al 6 gennaio la 21esima edizione della popolarissima festa nazionale

Dal 4 al 6 gennaio la Befana ad Urbania apre la sua casa a grandi e piccini. In occasione della 21esima edizione della Festa Nazionale della Befana, infatti, Urbania diventa la capitale del divertimento e la residenza della vecchina più stravagante che c’è. Il caratteristico centro storico della cittadina, addobbato a festa con migliaia di calzette appese ovunque, si anima con le tantissime aiutanti della Befana che per l’occasione preparano doni e  dolciumi da portare a tutti i bambini. Per tre giorni sarà possibile incontrarla per le strade di Urbania e quando il sindaco le consegnerà le chiavi della città sarà lei a guidare il paese durante la festa. Sarà poi possibile visitare la Casa della Befana. In piazza San Cristoforo invece sarà possibile visitare l’ufficio postale della Befana, dove le sue amiche aiuteranno tutti i bambini a scrivere la loro letterina. Nelle via del centro la  sfilata della calza più lunga del Mondo, oltre 50 metri di stoffa cucita a mano dalle Befane del paese in una staffetta di cucito che coinvolge decine di aiutanti della Befana, portata da tutti i bambini in una sfilata che arriverà sotto il palazzo comunale, dal quale avrà luogo la discesa della Befana a cavallo della sua scopa quando, lanciando a tutti dolci e caramelle, l’energica vecchina terrà tutti con il naso all’insù e, dall’alto della Torre Campanaria, planerà con la sua scopa in un volo acrobatico di 36 metri. Intorno alla Befana poi c’è tutto un mondo per i visitatori: la Piazza del Cioccolato, il Cortile del Gusto che nasce all’interno di Palazzo Ducale e ospita produttori ed espositori di prodotti tipici locali capeggiati dal “Crostolo d’Urbania”, il RistoBefana, le attività e i laboratori dedicati ai bambini e le tante sorprese che il centro storico della città della Befana può regalare in ogni vicolo o lungo ogni via.