Il 14 dicembre in Provincia la “Giornata della Trasparenza”: tutte le novità per accedere ad atti, documenti, servizi on line e informazioni

Dalle 9.30 alle 17.30, nella sala “Pierangeli”, focus sul nuovo rapporto tra cittadino e pubblica amministrazione. In programma anche un seminario su “Accesso, trasparenza e tutela della privacy” in collaborazione con Upi Emilia Romagna

Quali sono le novità introdotte dalla legge per accedere ad atti, documenti, servizi on line ed informazioni della pubblica amministrazione? Per illustrare a cittadini, dipendenti e amministratori degli enti locali, rappresentanti delle associazioni ambientali, imprenditoriali, sindacali, professionali e dei consumatori i cambiamenti in corso, la Provincia di Pesaro e Urbino promuove per giovedì 14 dicembre, dalle ore 9.30 alle 17.30, nella “Sala Pierangeli” in viale Gramsci 4,  “La Giornata della Trasparenza”.

La “Riforma Madia” del 2016 su anticorruzione e trasparenza ha infatti trasformato radicalmente il rapporto tra cittadino e amministrazione, mettendo al centro il diritto del primo ad essere informato e dunque la possibilità di richiedere non solo documenti per i quali abbia uno specifico interesse da tutelare (come previsto dalla legge 241 del 1990) o informazioni e dati che le amministrazioni hanno l’obbligo di pubblicare, ma anche, attraverso l’accesso civico, informazioni non obbligatorie, per comprendere ad esempio il grado di efficienza dell’amministrazione, o acquisire dati di carattere ambientale o relativi alle altre competenze fondamentali della Provincia (scuole superiori, viabilità, pari opportunità), con eccezioni e limiti nel rispetto di dati sensibili o personali.

“La migliore innovazione e spinta alla partecipazione – evidenzia il presidente della Provincia di Pesaro e Urbino Daniele Tagliolini – è l’accessibilità dei dati. Aver dati  sempre consultabili è uno degli strumenti più importanti per la trasparenza e per un approccio moderno alla partecipazione attiva del paese”. “La Provincia di Pesaro e Urbino – spiega il dirigente del Servizio amministrativo e responsabile della trasparenza Andrea Pacchiarotti – rientra a livello nazionale tra le 15 amministrazioni pilota per l’attuazione della riforma Madia, nell’ambito del progetto ‘Riformattiva’ del Dipartimento della funzione pubblica in collaborazione con Formez. In particolare, abbiamo il compito di proporre alle altre amministrazioni locali soluzioni innovative per assicurare la più ampia fruizione da parte dei cittadini delle informazioni di pubblico interesse”. Proprio di questa esperienza pilota si parlerà in apertura dei lavori con l’introduzione di Pacchiarotti, per poi lasciare spazio all’analisi del nuovo ruolo della Provincia come “Casa dei Comuni” e centro di erogazione di servizi per il territorio, a cura del direttore generale Marco Domenicucci, che si soffermerà anche sul “Piano della performance”. Al centro dell’attenzione anche il nuovo portale del Centro Servizi Territoriale Cstpu, illustrato dal responsabile Ufficio informativo e statistico dell’ente Roberto Cordella, ed i servizi on line per i cittadini, di cui parleranno Paola D’Andrea (Servizi informativi e statistici della Provincia) e Fernanda Marotti (Ufficio comunicazione della Provincia). Le competenze ambientali della nuova Provincia ed il “Rapporto informativo sulle autorizzazioni ambientali” saranno presentati dal responsabile Uffici Tutela acque, Gestione rifiuti, fonti rinnovabili Giulio Boccioletti, per poi lasciare spazio al dibattito.Nell’ambito della “Giornata della Trasparenza” è previsto dalle ore 11.30 un seminario di studi, anch’esso a partecipazione gratuita, organizzato in collaborazione con l’Upi Emilia Romagna su “Accesso, trasparenza e tutela della privacy” a cura dell’avvocato Barbara Montini dell’avvocatura civica del Comune di Ferrara (specializzata in diritto  amministrativo e consulente per la pubblica amministrazione), con rilascio di un attestato di partecipazione oltre al materiale didattico e normativo. Info: affarigiuridici@provincia.ps.it; tel. 0721.3592054 – 2500

Ufficio stampa Provincia - Pu (G. R.)