Urbino, il 13 dicembre “Meet UJC – spazio aperto per la musica e le arti”

salus
Il 13 dicembre in via Valerio, nella bellissima sede del Jazz Club di Urbino, sarà una giornata all’insegna della musica e dell’aggregazione culturale. L’ associazione Urbino Jazz Club organizza “Meet UJC – uno spazio aperto per la musica e le arti”

L’evento rientra nella promozione del cartellone per la prossima stagione invernale e vuole essere un palcoscenico nel “cuore della città” per far conoscere le attività dell’associazione, i servizi che offre alla cittadinanza in ambito musicale e culturale e tutti i progetti in cantiere. 
Una organizzazione e una programmazione tutte nuove per il Club. ​Dopo l’ultima edizione del Festival Estivo “Urbino Plays Jazz 2017” tenutosi nei primi giorni d’agosto, il comitato artistico dell’associazione sta lavorando alla realizzazione di un programma di eventi e servizi culturali di assoluta qualità. ​A partire da gennaio 2018 prenderanno il via una serie di progetti stabili a carattere artistico, didattico e sociale, una rassegna di concerti volta a promuovere i migliori musicisti del territorio e una collaborazione con il Festival “Fringe Off” , la nuova rete di locali, festival ed etichette discografiche italiane nata per favorire lo scambio di esperienze professionali tra i musicisti del nostro paese. Tra i progetti stabili vorremmo menzionare il “Laboratorio di Percussioni Afrocubane”, Il “Laboratorio Stabile di Improvvisazione e Musica Sperimentale​”, ​Il “Chitarreto dei Jazzemani”, la rassegna di Cinema D’arte sonorizzato dal vivo e il progetto “Jam Sessions”. Inoltre la sede del Club verrà messa a disposizione di tutti quei musicisti e artisti che vorranno provare le loro performance in presenza del pubblico grazie al sistema chiamato “Prove Aperte” e per esposizioni d’arte figurativa o multimediale. L’idea portante è quella di creare un centro culturale aperto a tutte le forme d’espressione artistica, uno spazio in cui i cittadini, gli studenti e gli artisti possano incontrarsi e condividere esperienze.​ ​In tal senso è già attiva una collaborazione informale con alcuni studenti Isia per la cura del progetto grafico e la comunicazione di tutto il prossimo anno di attività.​ ​Inoltre gli spazi del club saranno messi a disposizione di una rete di produttori locali e partner commerciali che potranno promuovere la loro attività, collaborando con l’associazione alla realizzazione degli eventi in programma. Questa nuova filosofia gestionale e tutte le esperienze che nasceranno a partire dal 2018 confluiranno poi nella messa a punto della prossima edizione del Festival “Urbino Plyas Jazz” prevista per la prossima l’estate.​ Dunque tutti invitati il 13 dicembre a “Meet UJC – uno spazio aperto per la musica e le arti”. I concerti e le attività inizieranno alle 15.30 nel magnifico portico rinascimentale antistante l’entrata del Jazz Club per poi proseguire fino alle 23.30 all’interno della sala concerti.
 Non mancheranno momenti conviviali con ottimo cibo e bevande per rendere questa giornata una festa per tutti in vista del Natale! 
Urbino Jazz Club vi aspetta.

​Lorenzo Binotti - Ufficio stampa Urbino Jazz Club​