Bocce Fano, tutti alla corte di Principi

Ennesimo grande successo della Società fanese “La Combattente” che, con il talentuoso Marco Principi, ha vinto il trofeo nazionale a Bevagna nella categoria Under 18

Marco Principi, la Combattente Fano

Nuovo successo di levatura nazionale per il portacolori juniores della Società boccistica “La Combattente” di Fano, Marco Principi, che domenica 26 novembre, a Bevagna (PG), ha conquistato il gradino più alto del podio nella gara nazionale giovanile “Città di Bevagna” – categoria Under 18. L’atleta, giovanissimo e molto determinato, si è aggiudicato la vittoria superando con scioltezza le fasi eliminatorie per poi raggiungere la finalissima contro il pari età Vittorio Marcaccio della Società Civitanovvese – Gattafoni di Macerata. La partita, giocata con cura e precisione da entrambi gli atleti, ha visto primeggiare per tecnica l’atleta fanese che, nelle battute conclusive, è riuscito a inanellare punti su punti e ad allungare sull’avversario per poi concludere con il punteggio di 12 a 9. Una vittoria molto importante per Principi e per la società La Combattente di Fano che, storicamente, ha espresso sempre grandi campioni di livello nazionale. Per Marco Principi, in particolare, si tratta della terza vittoria dall’inizio della nuova stagione agonistica cominciata poche settimane fa. Un trend positivo che conferma la rapida crescita dell’atleta sia a livello caratteriale che tecnico, grazie a un ambiente sportivo seguito da professionisti del settore e capaci, prima di tutto, di motivare e trasferire ai giovani atleti la passione per le bocce e i valori dello sport. Nella sua categoria Principi si sta rivelando una delle più interessanti promesse sportive del boccismo nazionale e lo attende un’avvincente stagione di gare in tutta Italia.

Nota stampa Silvia Falcioni

mcdonalds