Sant’Angelo in Vado, oggi alle 18.00 si inaugura la mostra d’arte all’Ufficio Turistico

Si inaugura oggi, sabato 25 novembres l’ultima mostra organizzata dall’Ufficio Turistico di Sant’Angelo in Vado: a chiudere la rassegna artistica di quest’anno, interamente dedicata all’universo femminile, sarà curiosamente un uomo. L’Ufficio Turistico, gestito in collaborazione con Confcommercio, ha organizzato oltre dieci occasioni di incontro culturale, con l’arte come linguaggio guida ed il tema della donna come filo conduttore: non solo tematiche legate alla violenza, bensì un omaggio ed una disamina dell’universo femminile, attraverso opere di artiste del territorio, mediante tecniche e stili eterogenei, ma che sempre hanno saputo catturare l’attenzione del numeroso pubblico accorso ai diversi vernissage. Entusiasta la risposta degli amanti dell’arte, che in questi mesi hanno preso d’assalto la Sala Espositiva dell’Ufficio Turistico in Piazza Umberto I:

anche per questo sabato ci si attende il tutto esaurito, per l’appuntamento col giovane artista Alex Panunzi, che proporrà una originale e curiosa visione dell’arte attraverso il murales che segue la tendenza “Stanòl”, uno stile giovane e moderno, dove la realtà appare quasi fotografata e proiettata in una dimensione quasi onirica. Le scelte del 25 novembre, giornata contro la violenza sulle donne, e quella di affidare ad un uomo l’ultima mostra dell’anno hanno lo scopo di sensibilizzare sul delicato tema non solo un pubblico prettamente femminile, ma anche e soprattutto un pubblico maschile, preferibilmente giovane, che inizi a prendere coscienza della tragica realtà che le cronache troppo spesso propongono. L’inaugurazione, aperta a tutti, si terrà in Piazza Umberto I alle 18.00, e per l’occasione verrà offerto un aperitivo a tempo di musica e di action painting: su un grande tela bianca, ognuno potrà liberamente lasciare il proprio contributo creativo.

mcdonalds