Fermignano, giovane pusher di Petriano stoppato con mezzo chilo di marijuana

Foto di repertorio non attinente al fatto in questione

Ancora un caso di un giovane legato a doppio filo con il commercio di sostanze stupefacenti. E’ storia di oggi. I carabinieri di Fermignano hanno arrestato un 21enne di Petriano, disoccupato: per lui l’accusa di detenzione illecita di sostanza stupefacente. Lo hanno fermato a Fermignano alla sosta del bus che proveniva da Pesaro. Nel suo zainetto sono state trovate due confezioni con 357 grammi di marijuana. E in una tasca del suo pantalone altri 7 grammi dello stesso stupefacente. La perquisizione è proseguita a casa, dove sono stati rinvenuti altri 49 grammi di marijuana. Il giovane, senza precedenti, è stato arrestato. Ha patteggiato un anno e due mesi, quindi è stato rimesso in libertà.