Colli al Metauro, sabato la presentazione del libro “Arte, storia e archeologia per il territorio di Saltara: studi ricerche e contributi dall’età romana a oggi”

salus

Sabato 18 novembre a partire dalle ore 15.15 presso la Chiesa del Gonfalone di Saltara si terrà la presentazione del libro Arte, storia e archeologia per il territorio di Saltara: studi ricerche e contributi dall’ età romana ad oggi, curato dalla presidente della Proloco di Saltara Irene Cecchi e realizzato con il sostegno dell’Assemblea Legislativa Regionale delle Marche.

Il libro tratta varie tematiche di rilevanza storico-culturale riguardanti il territorio di Saltara: l’affresco del Giudizio Universale nella chiesa del Gonfalone; il ritrovamento negli anni ‘20 del ‘900 dei mosaici romani in località Gambarelli riportati nel Comune a luglio 2016; il restauro della Fontana del Drago; le tele barocche della chiesa di San Pier Celestino; lo stemma del dragone; l’altare longobardo; le ricerche archeologiche avviate a marzo 2017 nel luogo di rinvenimento dei mosaici.

Il libro è frutto del prezioso contributo di professori ed esperti dell’Università di Urbino e Camerino, i quali saranno presenti alla presentazione per parlare dei propri studi. Sulla scia di tali ricerche, per chiudere il pomeriggio alla scoperta del patrimonio storico-artistico di Saltara è in programma, per chi vorrà, una visita guidata all’interno del borgo antico e un ricco aperitivo a cura dell’Acli di Saltara. Il progetto è stato realizzato grazie alla collaborazione dell’amministrazione comunale, dell’intera comunità di appassionati e studiosi ed i volontari della Proloco di Saltara.

Nota stampa  - Valentina Pierucci