Cercano di truffare l’anziana signora ma lei non ci casca

L’intenzione era di truffarla ma l’anziana signora, che qualche anno fa aveva vissuto suo malgrado una brutta esperienza, stavolta è stata più accorta e si è portata da sola a verificare come stessero i propri figli visto che non poteva raggiungerli con il telefono fisso che le era risultato bloccato o comunque non raggiungibile. Altro dato che desta forti perplessità. Tutto è partito dall’ormai solito “avvocato” o “assicuratore” che dall’altra parte del filo, citando alla perfezione i nomi dei due figli della signora, chiedeva denaro per emergenze improvvise occorse ai suoi familiari. Nonostante, come detto, che la donna non era riuscita a raggiungere i due figli tramite telefono, si è portata direttamente da loro in bicicletta fino ad accertarsi che non era assolutamente successo nulla di grave. Qualche anno fa alla stessa signora un malfattore era riuscito a rubare una certa somma di denaro. Il vero problema, fanno sapere i familiari della malcapitata, è cercare di allertare le persone perché è quasi certo che telefonate dello stesso genere, negli ultimi giorni, sono arrivate anche in altre abitazioni di persone sole e avanti negli anni.