Fiera del tartufo, il gran finale ad Acqualagna. Oggi l’assegnazione del premio Mattei a Gasparini

Giovanni Gasparini presidente Renco Spa Pesaro

Grande successo di affluenza e di vendite per la 52esima Fiera Nazionale del Tartufo Bianco di Acqualagna.

Degna di menzione la ruscella d’oro a Bruno Capanna da parte del Comune per… “le cose straordinarie fatte per promuovere il tartufo”: “Come vincere un Oscar”, ha detto l’ex sindaco visibilmente commosso. Dopo la parata di ospiti delle prime giornate, ecco il programma del fine settimana conclusivo. La giornata di oggi, sabato 11 novembre, è rivolta al premio “Enrico Mattei Città di Acqualagna: l’Uomo, l’Imprenditore. Verrà assegnato a Giovanni Gasparini, presidente della Renco Spa di Pesaro quale “azienda delle Marche che ha saputo distinguersi e proiettarsi ad una dimensione internazionale”. La cerimonia è in programma alle ore 11 presso il Teatro Conti con la consegna del premio da parte di Giuseppe Ricci, Senior Vice President di Eni.Da non dimenticare la prima edizione del concorso riservato agli istituti alberghieri della Regione Marche sul Tartufo Bianco Pregiato dal titolo “Il Pregiato di Acqualagna”. Sempre nella stessa giornata sarà inaugurato il Museo presso Casa Natale E. Mattei.  Domenica 12, invece, sarà all’insegna della “Gara di Ricerca al Tartufo” che si terrà presso il parco La Golena al Furlo. Gli ospiti d’eccezione, invece, si esibiranno in diversi cooking show. Da una parte Antonio Bedini che si esibirà sabato, mentre dall’altra Antonio Ciotola e Giulia Brandi, direttamente da Masterchef, che si esibiranno domenica. Il forte contributo che la fiera porta da anni al commercio e al turismo continua a mantenere un trend positivo e questa edizione non è da meno.