Tavernelle, imprenditore edile di Mombaroccio si toglie la vita

Veduta di Mombaroccio

Una tragedia con ogni probabilità da correlare alla crisi e all’andamento della sua attività. Si è tolto la vita un piccolo imprenditore edile di Mombaroccio (cinquant’anni, sposato e senza figli) impiccatosi in un casolare nelle colline di Tavernelle.  Da lunedì pomeriggio la moglie aveva perso le sue tracce e dopo varie telefonate andate a vuoto, ha deciso di sporgere denuncia presso la caserma dei carabinieri. Il corpo dell’uomo è stato ritrovato martedì mattina privo di vit in un casolare a Tavernelle. Un luogo scelto per una ragione chiara: l’uomo avrebbe dovuto lavorare alla ristrutturazione di quel casolare, ma poi l’appalto è sfumato. E il casolare è diventato il luogo dell’ultimo atto della sua vita.