Colli al Metauro, premiati alunni meritevoli in nome dell’ambiente e della tutela

Si è tenuta ieri, alla presenza degli amministratori comunali e di un folto pubblico, presso il Teatro della frazione di Montemaggiore nel Comune di Colli al Metauro, una premiazione di ex studenti della scuola secondaria di primo grado “G. Leopardi” di Saltara. L’iniziativa riguardava un progetto denominato “Terra bene comune” che gli alunni hanno realizzato con la collaborazione delle insegnanti dell’Istituto, Roberta Omicioli e Patrizia Ferretti.

L’elaborato consisteva in un video che affronta la tematica del rispetto dell’ambiente, dove si esorta ad un uso responsabile delle risorse, ad adottare processi di acquisto che privilegino il consumo di beni di qualità e sostenibili. La realizzazione di tale video è stata preceduta da uno studio e da approfondimenti, volti alla conoscenza del territorio e alla percezione del suo cambiamento, e per far questo, i ragazzi si sono avvalsi anche dell’ausilio di un drone. Grazie a questo Progetto, gli studenti hanno partecipato alla cerimonia di inaugurazione del nuovo anno scolastico (2017/2018) a Taranto, alla presenza del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella. Nell’occasione il sindaco Aguzzi e l’assessore alla pubblica istruzione Briganti, hanno fatto un plauso agli studenti e hanno donato un quadro realizzato da Rachele Torelli, artista autodidatta di Montemaggiore che fa del riciclo la base della propria arte, prediligendo, per le proprie creazioni,  l’utilizzo di materiale di recupero e vecchi mobili.

Comunicato stampa Comune Colli al Metauro