Unesco decreta Pesaro “Città delle musica”

L’Unesco ha decretato Pesaro ‘Citta’ della musica”. L’ha annunciato su Facebook il sindaco di Pesaro Matteo Ricci. Un riconoscimento che giunge alla vigilia delle celebrazioni per i 150 anni dalla morte del compositore Rossini, che cadono nel 2018.
“L’Unesco a Parigi ha appena comunicato la vittoria della nostra citta’- dice Ricci -. Un risultato storico, un volano straordinario per lo sviluppo culturale e turistico”. l sindaco parla di «svolta», alla vigilia del 150esimo di Rossini: «Finalmente il cerchio si è chiuso e ne usciamo notevolmente rafforzati. Perché il marchio dell’agenzia delle Nazioni Unite conferisce grande autorevolezza alla città». Ancora: «Abbiamo puntato fortemente sul settore in chiave turistica: ora la visibilità Unesco sosterrà in modo importante la nostra vocazione. Aprendo nuove prospettive anche in campo economico».