Terre Roveresche, vandali alla piscina di Pieve Canneti. E a Orciano sparisce una statua raffigurante una Madonnina

salus

Il sindaco di Terre Roveresche Antonio Sebastianelli segnala tramite Facebook un atto vandalico ai danni della piscina di Pieve Canneti nel Comune di Terre Roveresche. “Questo è il regalo che hanno lasciato alla nostra comunità ieri mattina alla piscina a Pieve Canneti. Volevo ricordare a questi buontemponi che avete danneggiato un bene pubblico, di tutti e quindi vi siete danneggiati anche voi stessi. È un gesto di altissima inciviltà che si commenta da solo al quale seguirà la denuncia presso gli organi competenti”.

I danni in termini economici non sono particolarmente pesanti… “Ma servirà almeno una giornata di lavoro per rimettere tutto a posto”. Il quadro: reti divelte come si evince dalle immagini e telone rovinato. Ma c’è di più. Ancora via Facebook una signora segnala il furto della statua della Madonnina posta all’incrocio tra via Pozzaccia Bruciata e via Tre Ponti… un gesto veramente infame”. Insomma, siamo alla frutta!