Uffici a rischio chiusura, anche le Poste smentiscono: “Non si toccano”

Una nota di Poste Italiane si allinea a quanto espresso dall’onorevole Alessia Morani sulla vicenda relativa alla paventata chiusura di 52 uffici postali nella nostra provincia riferita dai 5 Stelle per mano della deputata Patrizia Terzoni. “Non è intenzione – dice la nota – produrre iniziative che vadano a impattare sugli uffici postali, luoghi che sono punti di riferimento per l’eorgazione di servizi ai cittadini, alle imprese e agli enti pubblici”. Pare che la riforma del servizio postale sia ancora tutta in fase di studio.