Superstrada Flaminia, avviati i lavori di riasfaltatura in zona Furlo

salus
Il punto all’altezza dell’uscita del Furlo interessato dai lavori

Finalmente, nella mattinata di oggi, Anas ha avviato i lavori per rimuovere il vecchio asfalto della superstrada Flaminia, andando così a riasfaltare un’arteria deteriorata da tempo. Nello specifico il cantiere riguarda un tratto della carreggiata subito dopo la fine della galleria del Furlo, in direzione Roma.

Questi lavori, che erano stati già annunciati da tempo, dovrebbero riguardare anche altri punti della SS3 (dovrebbe essere riasfaltato il tratto galleria del Furlo – Calmazzo) e le due gallerie del Furlo (lavori di riverniciatura, illuminazione e impermeabilizzazione), per le quali sembrerebbe che Anas abbia ottenuto dei fondi straordinari dal ministero dei trasporti. Da sottolineare la scelta abbastanza singolare, illogica, di aver rifatto la segnaletica orizzontale solo poche settimane fa e prima che si andasse ad intervenire con questi lavori di bitumatura. Uno spreco di denaro pubblico!