Risonanze Echi del Catria, giovedì 19 a Frontone si parla della filiera corta del pane di Chiaserna

Prosegue il progetto “Risonanze Echi dal Catria” con l’Asd Ijshaamanka-Mi La Danse. Progetto che si inserisce all’interno delle azioni previste nel progetto pilota della strategia delle aree interne per la Regione Marche, denominata Asili d’Appennino – le residenze della creatività nelle Alte Marche – che vede come capofila l’Unione Montana del Catria e Nerone. Il progetto si avvale del cofinanziamento della Regione Marche e del Dipartimento della Gioventù e del Servizio Civile Nazionale. Giovedì 19 ottobre al centro di aggregazione (ex Colonia) in via Fonte Avellana a Frontone, alle ore 18 in calendario… dal progetto “Filiera corta del pane di Chiaserna” alla “Cerealicola del Catria e Nerone”. Relatori Alessandro Piccini, sindaco di Cantiano e Ludovico Caverni, sindaco di Serra Sant’Abbondio.

Giovedi 26 ottobre alle ore 18 invece al centro (stessa sede) “La cooperazione nella economia dell’esperienza” Relatore Dani Luzi, direttore G.A.L Flaminia e Cesano.