Morgana Pompa, l’amazzone cagliese è vice campionessa italiana di Country Derby

salus

Ottimo rientro in campo per l’amazzone cagliese Morgana Pompa che con la sua giovanissima cavalla Primesa di soli quattro anni, si laurea vice campionessa italiana di Country Derby cat. 80. I campionati italiani si sono svolti presso la storica struttura dei Pratoni del Vivaro a Rocca di Papa a Roma. E’ stata una gara molto bella ed appassionante dove per un nonnulla la nostra rappresentante ha sfiorato il primo posto, ma è stato ugualmente un impresa eccezionale. Morgana esordisce giovanissima accumulando vari titoli nei campionati regionali in diverse discipline della Federazione Fitetrec – Ante, come il Trec, la Gimkana e la Monta da Lavoro.  Con il suo storico cavallo Naif vince a Roma a soli 15 anni il campionato italiano Giovanissimi ed esordisce anche nel salto ad ostacoli e nel completo in Fise. Nonostante la sua giovane età riesce ad ottenere prima del 18esimo anno, un curriculum agonistico tale da permetterle di accedere con riserva al corso istruttori prima categoria. Oggi Morgana è una studentessa alla facoltà di Scienze dell’educazione all’Università di Urbino ed è istruttrice di base presso il Centro Ippico “La Bisciugola” di Cagli. Sono quattro anni di soddisfazioni e risultati, perché i suoi giovanissimi allievi raccolgono brillanti vittorie sia nei Campionati Regionali che Nazionali. “L’equitazione ci insegna- dice Morgana dopo il successo romano – il sacrificio quotidiano e la tenacia come nel raccogliere le nuove sfide. Ne è esempio questo mio successo, in cui sono ripartita da zero con una puledra come Primesa da ricostruire in cui ho sempre creduto. Inoltre ne sono esempio il mantenere con le sole mie forze da ragazza che studia anche il lavoro da istruttrice. Con questo nuovo risultato vengono premiati gli sforzi, i sacrifici ed il tempo dedicato a questo sport, che tanto da, ma tanto anche richiede”.