Tutti i cuori di Rossana: l’associazione pesarese promuove uno screening per prevenzione e diagnosi precoce

Un cuore di bambino 2.0 è un nuovo progetto di Tutti i cuori di Rossana, associazione di volontariato pesarese che da 15 anni è attenta alla salute del cuore dei più piccoli. Tutti i Cuori di Rossana ha stretto un’alleanza con la Fimp (Federazione Italiana Medici Pediatri) di Pesaro e Urbino, organizzazione sindacale che rappresenta tutti i pediatri di famiglia della provincia, per proporre un servizio di screening elettrocardiografico in tele-refertazione presso alcuni punti salienti delle nostre città. Tutte le famiglie che vogliono effettuare un ECG ai loro bambini, per un qualsiasi controllo o per l’inizio dell’attività sportiva, possono collegarsi al sito www.tuttiicuoridirossana.org e nella pagina ‘Prevenzione’ scegliere la sede più comoda per loro. Gli esami vengono fatti da infermieri professionali volontari. Tempo 24 ore e il risultato sarà disponibile sulla mail del genitore e del pediatra di riferimento.

Chi è Rossana – Rossana scomparve il 5 Febbraio del 2001 all’età di due anni e sette mesi, una vita splendida sino ad allora! Gli interventi chirurgici minarono la semplicità che sta negli occhi di una bimba ma non le tolsero la voglia di sorridere che anche tu puoi scorgere nella sua espressione. A quel volto e a quello che mi ha insegnato ho deciso di dedicare questa Associazione per riuscire a dare risposte che ancora oggi non ci sono e per proporre servizi indispensabili per la tutela dei bambini con cardiopatia congenita.

Nicoletta Lucchesi (Presidente e mamma di Rossana)

Cosa fa l’associazione – L’associazione è impegnata in un importante progetto di prevenzione e diagnosi precoce per la salute del cuore dei più piccoli. Il progetto, fiore all’occhiello degli ultimi anni, dal nome UN CUORE DI BAMBINO persegue due obiettivi principali:

  • Insegnare ai bambini delle scuole elementari come funziona il cuore, lo straordinario motore del nostro corpo e come prendersene cura per mantenerlo in salute.
  • Monitorare il cuore dei bambini con l’esame strumentale specifico dell’elettrocardiogramma.