Fiera di San Matteo: misure speciali per la sicurezza pubblica a Fossombrone

Fiera di San Matteo 2016

Per la prima volta la fiera di San Matteo, in programma sabato 16 e domenica 17 settembre a Fossombrone, classico appuntamento d’inizio autunno dopo Fano e Pesaro, si presenta con una viabilità d’accesso dimezzata e tanti altri accorgimenti per garantire la massima sicurezza alle migliaia di persone che tradizionalmente arrivano per l’occasione. <<La novità più rilevante – spiega il sindaco Gabriele Bonci –  e probabilmente dal maggior impatto, è data dalla chiusura al traffico veicolare dell’incrocio di Porta Fano in entrambe le direzioni. Se fosse rimasto aperto, sarebbe stato il tratto più a rischio e più difficilmente controllabile, visto il gran numero di persone e di auto che simultaneamente transitano in quel tratto durante la fiera. Le auto che percorrono la Flaminia in direzione Fano-Urbino potranno pertanto arrivare al massimo fino a via G. Fabri (di fianco al ristorante Nuovo Giardino), fino a Piazza Dante quelle che viaggiano in direzione opposta. Tutte le interruzioni e le deviazioni sono comunque ben evidenziate con segnaletica di preavviso e presidiate da personale addetto che fornirà le dovute indicazioni. Siamo consapevoli dei disagi che queste misure potranno comportare, ma del resto sono straordinarie e necessarie per tutelare il più possibile la pubblica incolumità nel rispetto di precise disposizioni ministeriali e prefettizie.