“Castelli d’Aria” domenica 17 settembre a Barchi

salus

Alle ore 21, nella Chiesa della SS. Resurrezione, esibizione del duo Amelli – Lamon, con le intramontabili sonorità di organo e tromba. Ingresso libero

Nicola Lamon

Domenica 17 settembre, alle ore 21, nella Chiesa della SS. Resurrezione di Barchi, quinto appuntamento dell’XI edizione della rassegna “Castelli d’Aria”, itinerari organistici nella Val Metauro. Il programma verrà realizzato dal duo Amelli – Lamon attraverso le classiche ed intramontabili sonorità di organo e tromba. Con l’impiego di interessati strumenti storici, verrà proposto un vero e proprio viaggio fra innovazioni tecnologiche e compositive che hanno segnato la storia della tromba nei secoli, come l’introduzione dei pistoni, autentico perno dell’evoluzione di questo fondamentale strumento.

Simone Amelli

Il solista Simone Amelli si è specializzato nella ricerca e nella prassi esecutiva di questi differenti strumenti divenendone anche un apprezzato collezionista. Oltre ad alcuni brani per organo solo eseguiti da Nicola Lamon, sono previste musiche di Fantini, Haendel, Fiala, Fontebasso ed una interessante composizione del francese J.B. Arban su temi rossiniani. L’ingresso è libero. 

Ufficio stampa Provincia - Pu (G. R.)