Montemaggiore festeggia Santa Teresa patrona dei Colli al Metauro

Il tempo di preparazione è stato poco, visto che la nomina di Santa Teresa di Calcutta a patrona del nuovo Comune di Colli al Metauro è avvenuta solo pochi giorni fa.  Ma la lunga esperienza e accurata dedizione per la pastorale,  ha portato il parroco ad organizzarsi velocemente, invitando alla celebrazione tutti i parrocchiani. Un invito speciale è rivolto alla gioventù ed ai tantissimi ragazzi che frequentano l’oratorio.  Il triduo religioso inizierà domenica 3 settembre con la festa di san Michele Arcangelo nella frazione di San Liberio, proseguirà lunedì nella chiesa di Villanova alle ore 20,30 con una solenne messa  in onore di Santa Teresa, animata con canti dai ragazzi della parrocchia. Oltre a  tutta la popolazione, questa funzione è rivolta in modo particolare a quanti il giorno successivo non potranno partecipare alla celebrazione pomeridiana, a causa del lavoro fuori comune. Seguirà poi una ”Mezza Notte Bianca“ dove i ragazzi potranno socializzare con canti, balli e musica. Martedì 5 settembre giorno della festa patronale ci sarà la santa messa alle 17.00 in parrocchia a Montemaggiore, mentre poi alle 21.15 ci sarà nella chiesa di Villanova il concerto per onorare la patrona.

E’ un trio di studenti di conservatorio composto da  David Mikali alle tastiere e sax, Nicola Bresciani al contrabbasso e basso elettrico e la nostra Camilla Dentale  cantante.  E’ una bella occasione per festeggiare la nostra patrona Santa Teresa al suono della musica, in particolare modo per i giovani, che sono il futuro del neonato Comune di Colli al Metauro.