Nelle Marche 53 i casi di morbillo accertati nel primo semestre 2017

Nelle Marche sono stati 53 i casi accertati nel corso del primo semestre 2017. Sui 53 i casi di morbillo da inizio anno l’89% non era vaccinato, il 4% ha ricevuto solo una dose di vaccino, e nel 7% dei casi lo stato vaccinale non era noto. Numeri che vanno confrontati con gli anni precedenti. Stando ai dati della Regione, erano stati 7 i casi nel 2016, uno nel 2015, 41 nel 2014, 56 nel 2013 e 14 nel 2012. La copertura vaccinale nei bambini a 24 mesi per una dose di vaccino contro morbillo, parotite, rosolia (Mpr) nel 2016 nelle Marche è stata dell’83%, mentre la media italiana è dell’87%. Il caso dell’ostetrica entra nel vivo del dibattito sulle vaccinazioni, che solo un mese fa sono diventate obbligatorie per l’iscrizione a scuola.