Colli al Metauro, rievocazione storica. W. Churchill a Montemaggiore al Metauro

L’Amministrazione Comunale di Colli al Metauro, in collaborazione con le Pro loco di  Montemaggiore al Metauro, Saltara e Serrungarina, intende accogliere il progetto ideato dal “Museo Storico del fiume Metauro W. Churchill” (responsabile Francesca Tonucci) ed organizzare, in continuità con il recente passato, la manifestazione già in essere presso l’ex municipio di Montemaggiore al M. denominato  “ERA IERI – I Polacchi verso la Linea Gotica“. L’evento che si svolgerà lunedi 21 e martedi  22 agosto 2017, si pone l’obbiettivo di mantenere accesa la memoria di un importantissimo momento storico avvenuto nel territorio comunale negli stessi giorni dell’ormai lontano 1944: lo sfondamento della Linea Gotica e la conseguente fine della II Guerra Mondiale, nonché la visita a Montemaggiore del primo Ministro Inglese W. Churchill. Per l’occasione sarà presente, con una delegazione dell’Associazione famiglie dei combattenti polacchi in Italia,  anche la sig.ra Anna Maria Anders, figlia del Generale Anders che fu a capo dell’esercito polacco che per primo sfondò la Linea Gotica sul tratto medio – basso del fiume Metauro, costringendo alla ritirata verso le colline di Mombaroccio e la valle del Foglia le truppe naziste di occupazione. Nell’ottica di ricordare quei tragici momenti che colpirono così duramente tutte le nostre comunità del territorio locale, quest’anno l’evento è stato allargato anche alle ex municipalità di Serrungarina e Saltara, organizzando anche in questi due centri storici degli specifici eventi commemorativi, il tutto secondo il seguente programma: Lunedi 21/8 Piazza Serafini loc. Serrungarina – COLLI AL METAURO Dalle 18,30: Apericena a cura della Proloco di Serrungarina. A seguire: “Dalla parte partigiana: letture teatralizzate in musica” con Claudio Tombini ed Enzo Vecchiarelli. Martedi 22 agosto Monumento partigiano su Strada Provinciale Mombaroccese,26 – loc. Saltara  – COLLI AL METAURO Dalle ore 17,00  “Il ruolo di Nello Iacchini nella grande storia”. Centro storico di Montemaggiore al Metauro – COLLI AL METAURO Ore 18,30 Inaugurazione della Lapide in Memoria dei caduti dell’Esercito alleato Polacco (dono dell’Associazione famiglie dei combattenti polacchi in Italia). Ore 19 INNI d’IDENTITA’ della Banda Musicando. Ore 20 Cena con piatti tipici a cura degli stand Gastronomici della Pro loco di Montemaggiore. Ore 22 concerto della “Piccola Orchestra Swing” la musica della rinascita e della speranza. La rievocazione storica, oltre ad essere veicolo culturale e  sociale, vuole porsi come richiamo turistico, al fine di caratterizzare il territorio comunale di Colli al Metauro – ed in particolare il borgo di Montemaggiore – per una sua unica peculiarità nel mosaico della storia locale, quale fulcro degli eventi bellici dell’agosto 1944 che portarono allo sfondamento della linea Gotica proprio in questa parte della media bassa Valle del Metauro. Giova ricordare che l’importanza di quanto avvenuto è stata rimarcata dalla Regione Marche con apposita Legge Regionale 30 maggio 2012 n.16 «Offensiva sulla linea gotica estate-autunno 1944: valorizzazione dei documenti e dei luoghi» per promuovere appunto “… la conservazione e la valorizzazione del territorio marchigiano attraversato dalla Linea Gotica, quale luogo della memoria storica nazionale ed europea” (Art.1) e “…. favorire la realizzazione di un sistema unitario e coordinato di salvaguardia del patrimonio di reperti, testimonianze, siti storici degli scontri armati combattuti sulla Linea Gotica nel 1944, delle violenze sulla popolazione e della lotta di liberazione dal nazifascismo” (Art.2).