“Associazione Danze Antiche”, quest’anno spettacolo di fine corso in Grecia

mcdonalds
Biondi
rte
Un momento dello stage dello scorso anno

Quest’anno l’Associazione Danze Antiche (A.D.A.) non terrà il consueto stage estivo a Pesaro e Gradara ma in Grecia, sotto l’egida della Soprintendenza alle Antichità di Evros. A conclusione della settimana intensiva di studi su danza, canto e scherma antica, verrà proposto al pubblico uno spettacolo di “Danza rinascimentale italiana” nell’area archeologica del Santuario dei Grandi Dei a Samotracia. “Scopo della nostra associazione – evidenzia la responsabile del gruppo Ada Montefeltro Laura Gallotta – è quello di valorizzare, promuovere e diffondere la conoscenza dell’arte e della cultura italiana dal 1300 al 1800, principalmente attraverso la danza, la musica e il canto, con particolare predilezione per il Rinascimento. Approfondiamo e ritualizziamo le danze storiche con un lavoro di ricerca altamente qualificato ed un percorso formativo – didattico aperto ad un pubblico eterogeneo”. Dal 2012 l’associazione tiene corsi, seminari, laboratori e stage di danza (meditativa, medievale, rinascimentale, barocca, dell’ottocento) sia a Milano che a Gradara e a Pesaro. Lo spettacolo in Grecia sarà condotto dalla danzatrice e coreografa Bruna Gondoni e dal ballerino Marco Bendoni, che hanno curato anche la ricostruzione coreografica. Letture di Alessandra Salamida e Margò Volo, liuto e ricostruzioni musicali di Emilio Bezzi. La drammaturgia è di Chiara Gelmetti (socio fondatore dell’associazione nel 2003 ed oggi presidente onorario), costumi di Pina Giangreco.

Ufficio stampa Provincia - Pu (G. R.)

 

il particolare arredamenti
edil 4