Pallavolo Apav Lucrezia-Calcinelli. La prossima sarà una stagione da ricordare

Pallavolo: pronto il riassetto tecnico dell’Apav Calcinelli-Lucrezia che a livello organizzativo ha sempre potuto contare su dirigenti capaci e volenterosi. <<Il team per la nuova stagione agonistica – ha sottolineato il presidente Emidio Cennerilli nel corso della conferenza stampa di presentazione – si è rafforzato con l’ingresso di una figura di raccordo nella persona di Isabella Patregnani, ex giocatrice, deus ex machina dell’Unione tra diverse società di pallavolo dell’entroterra confluite in Terre Roveresche volley e consigliere provinciale Fipav. Il nuovo responsabile tecnico del settore maschile é Marcello Ippoliti. Dopo l’incredibile lavoro svolto da Nico Agricola l’anno scorso l’unica possibilità di portare avanti il progetto nel settore maschile era quella di affidarsi ad un tecnico di pari spessore e cultura pallavolistica. La nostra attenzione si è rivolta su Marcello Ippoliti ed abbiamo fatto di tutto per portarlo all’Apav, vincendo la concorrenza di tutte le più importanti società della provincia. Nel settore femminile dobbiamo parlare di una vera e propria bomba di mercato perché siamo riusciti a portare all’Apav nel ruolo di direttore tecnico Giuseppe Galli, un ritorno straordinariamente gradito dopo 15 anni di assenza spesi tra le varie nazionali, compresa quella maggiore, e la serie A. Peppe rappresenta per l’Apav una risorsa strategica fondamentale. Puntiamo anche sulle collaborazioni con altre società del territorio, con molte delle quali stiamo già imbastendo progetti comuni, uno dei più importanti riguarda quello con la Montesi Pesaro per il settore maschile, del quale Nico Agricola, al quale vanno ancora una volta i nostri ringraziamenti, è stato il fautore. La prossima sarà una stagione da ricordare per l’Apav>>.