San Lorenzo in Campo, venerdì musica di solidarietà all’anfiteatro di Suasa

Il 28 luglio con l’associazione di volontari (Auser) atteso evento tra spettacolo e beneficenza. Il presidente Del Moro: “Il nostro sostegno ai casi umanitari più bisognosi”

Sarà una ripetizione della serata musicale esibita nelle feste natalizie, quella che andrà in scena il 28 luglio all’aperto nella splendida cornice dell’anfiteatro romano Suasa. Saranno diverse band musicali laurentine ad esibirsi con i loro repertori a deliziare gli intervenuti in una magica serata estiva con risvolti solidali. Patrocinato dall’amministrazione comunale e dalla pro loco, l’evento è stato organizzato dall’Auser laurentina in collaborazione con Castelleone di Suasa. “Non siamo nuovi a questo tipo di manifestazioni – dice Terenzio Del Moro, presidente Auser – siamo un’associazione no profit di volontariato. E i fondi raccolti vengono destinati all’aiuto dei casi umanitari più bisognosi. Nelle feste natalizie sono stati elargiti doni ai bambini del comune di Muccia nel Maceratese per sollevare le loro sofferenze a causa del recente terremoto. Collaboriamo con il Comune all’assistenza sui pulmini comunali, nel portare  pasti dalla mensa alle scuole, nelle affissioni di manifesti nelle bacheche del luogo e provvediamo all’assistenza leggera per le persone anziane. A questo scopo la festa della donna dell’otto marzo era stata organizzata nella casa di riposo del paese, essendo le residenti tutte donne. Era poi seguito un dibattito nella biblioteca comunale sul tema la realtà femminile e le tappe dell’emancipazione. Il prossimo impegno lo dedicheremo nel sostenere i  campi solari, un supporto ai bambini nel periodo di vacanze estive”. L’Auser è nata nel 2006, conta attualmente una quindicina di persone e la prima presidente è stata la signora Paola Storoni. Sono sempre aperte le iscrizioni, ma la giornata del tesseramento viene fatta nei primi mesi dell’anno con un pranzo sociale, sempre a scopo benefico.